Tag: Quadrato del Sator

  • L’abbazia di Valvisciolo a Sermoneta, luogo templare

    L’abbazia di Valvisciolo a Sermoneta, luogo templare

    Là, dove i Monti Lepini accarezzano l’Agro Pontino, sorge un’abbazia. Essa si adagia sulle pendici del Monte Corvino con amena bellezza, e si volge al cielo con austera spiritualità. L’abbazia di Valvisciolo sembra appartenere a quel luogo arcadico dall’eternità, eppure le sue origini sono incerte e perdute nel tempo. Le origini dimenticate di Valvisciolo Il…

  • La Collegiata di Sant’Orso, il Sator e l’arte sacra d’Aosta

    La Collegiata di Sant’Orso, il Sator e l’arte sacra d’Aosta

    Il complesso di Sant’Orso costituisce una delle più importanti testimonianze materiali di arte sacra ad Aosta, ed è contraddistinto dal sapiente accostamento di stili e dal mutare delle architetture lungo i secoli. La sua stratificazione monumentale ha assunto nel tempo una rilevanza autonoma e caratterizzante dell’identità culturale cittadina. La minuta piazza di Sant’Orso ad Aosta…

  • Le tessere perdute di Pieve Terzagni

    Le tessere perdute di Pieve Terzagni

    Una leggera nebbia riflette ondivaghe figure e incerte proiezioni di luci ed ombre. La strada è deserta e solo il migrare di stormi d’uccelli, compatti come truppe d’assalto in movimento, interrompono la quiete della pianura. Non è una brutta giornata, ivi nella Bassa Padana, ma il freddo è pungente e l’umidità pare voler traversare le…

  • Il quadrato del Sator di Brusaporto

    Il quadrato del Sator di Brusaporto

    Brusaporto, a pochi passi da Bergamo, in epoca medioevale doveva essere un fiorente e vivace borgo. Esso viene menzionato nell’antico Statuto di Bergamo del 1333 con il toponimo di Brusaporcho. I motivi di un siffatto nominativo, che dalle declinazioni del dialetto locale prende avvio, non è mai stato chiarito del tutto. Alcuni tentativi postumi di attribuzione…

  • Pompei, l’ultimo giorno di Lucius Vetutius Placidus

    Pompei, l’ultimo giorno di Lucius Vetutius Placidus

    Alle pendici del monte Vesuvio, presso la ridente città di Pompei, Indagini e Misteri racconta la cronistoria di un giorno molto particolare. La vita di Lucius Vetutius Placidus è il pretesto per ricostruire gli eventi di quel tragico 24 agosto del 79 d.C, in cui un avvenimento imprevedibile sconvolse la vita di migliaia di persone.…

  • Il Quadrato del Sator, un enigma che attraversa la storia

    Il Quadrato del Sator, un enigma che attraversa la storia

    Innanzi al rinvenimento di un’epigrafe latina dall’incerto significato, scritta in modo da essere palindroma in ogni direzione, si ha già la percezione di dover affrontare un enigma. E tale mistero appare tanto più profondo quanto sfumati sono i suoi contorni, quanto incomprensibile è il contesto culturale e archeologico di appartenenza. Il Quadrato del Sator rivela…

  • Molti misteri in Palio… Siena!

    Molti misteri in Palio… Siena!

    Un’antica leggenda: sussurrata tra i verdi colli e i serpeggianti sentieri della Via Francigena, dalla magnificenza della Città Eterna fino agli affascinanti borghi dell’entroterra toscano. E’ la storia dei gemelli Senio e Ascanio, che il mito suole ricordare come i figli del capitolino Remo. La tradizione tramanda, infatti, della fuga precipitosa dei due fanciulli in…

  • Campiglia Marittima: il Quadrato del Sator e una possibile simbologia templare

    Campiglia Marittima: il Quadrato del Sator e una possibile simbologia templare

    La redazione di Indagini e Misteri pone la sua lente d’ingrandimento sugli straordinari enigmi di un piccolo borgo toscano, tanto antico quanto ricco di mistero. Il suo nome è Campiglia Marittima, il suo fascino innegabile. All’interno delle mura medioevali, nella graziosa cittadina, si pongono interrogativi sorprendenti e ancora in cerca di risposte. A cominciare dalla…

error: Eh no!