Toscana

  • San Quirico d’Orcia e la lotta spirituale del pellegrino

    San Quirico d’Orcia e la lotta spirituale del pellegrino

    Il borgo di San Quirico si staglia sulle alture che delimitano il confine tra le valli dell’Orcia e dell’Asso in Toscana. Tali lande, caratterizzate da paesaggi arcadici e poggi dai placidi declivi, conservano ancora le suggestioni di un passato lontano e immaginifico. Ivi risuonano gli echi di gesta cavalleresche, di scalpellini in opera, di pellegrini […]

  • La Verna, altro monte non ha più santo il mondo

    La Verna, altro monte non ha più santo il mondo

    Il Santuario della Verna non solo è un luogo fisico; è invero testimone di qualcosa che alberga nell’animo, di un mistero che nessun uomo è in grado di spiegare. Tra i suoi intimi silenzi, i boschi verdeggianti, tra le rocce di mistica essenza, San Francesco ricevette le stimmate il 14 settembre 1224, come attesta la […]

  • Le statue stele della Lunigiana

    Le statue stele della Lunigiana

    Una figura antropomorfa, che pare riemersa da qualche anfratto d’una dimenticata e primitiva età dell’uomo, fissa i visitatori con un enigmatico sorriso arcaico. La statua litica, in arenaria, ha la testa di una curiosa forma, a cappello di gendarme, e si direbbe voler ciondolare da un momento all’altro se non fosse lì impalata da qualche […]

  • Il Volto Santo di Lucca, analisi storica e recenti studi

    Il Volto Santo di Lucca, analisi storica e recenti studi

    Recenti analisi scientifiche condotte sulla famosa reliquia del Volto Santo di Lucca hanno gettato una nuova luce sulla storia e sull’importanza del crocifisso ligneo. Il Volto Santo Il Volto Santo è un crocifisso di legno, venerato da secoli come una delle più importanti reliquie della Cristianità. Esso è custodito all’interno del Duomo di San Martino, […]

  • I Cavalieri del Tau di Altopascio

    I Cavalieri del Tau di Altopascio

    Lungo la porzione toscana della Via Francigena, l’antico camminamento che dalla Francia conduceva i pellegrini sino a Gerusalemme, sorge il grazioso comune di Altopascio. Ivi, precedentemente al 1084, dovette sorgere lo Spedale “edificatus in locus et finibus ubi dicitur Teupascio”. Tale era, infatti, la struttura adibita al sostentamento e alle cure per i viandanti che transitavano […]

  • Il mistero delle teste mozzate di Pistoia

    Il mistero delle teste mozzate di Pistoia

    La famosa battaglia che designò la sconfitta di Catilina (62 a.C.) [1] conferì grande notorietà all’oppidum romano di Pistorium, l’antica denominazione latina dell’attuale città di Pistoia. Essa fu costituita nel II secolo a.C. come base militare romana, al fine di contrastare i vicini liguri che abitavano le aree appenniniche. Parzialmente distrutta con l’arrivo degli Ostrogoti guidati […]

  • Il fantasma della Santissima Annunziata a Firenze

    Il fantasma della Santissima Annunziata a Firenze

    In uno degli edifici storici di Firenze, Palazzo Grifoni, il quale si affaccia graziosamente sulla Piazza della Santissima Annunziata, c’è una finestra dalla storia molto particolare. Che piova o che ci sia il sole, essa ha gli stipiti chiusi, ma le persiane sono sempre rialzate, sebbene non vi abiti assolutamente nessuno. Questo dettaglio, che potrebbe […]

  • La “Madonna dell’Ufo” di Firenze

    La “Madonna dell’Ufo” di Firenze

    Nella Sala D’Ercole, al secondo piano di Palazzo Vecchio, storico edificio di Firenze, è situato un quadro dai contorni misteriosi. La Madonna con Bambino e San Giovannino fu probabilmente opera di Sebastiano Mainardi, nella seconda metà del quindicesimo secolo, sebbene l’attribuzione sia ampiamente dibattuta.  La”Madonna dell’Ufo” Essa presenta un particolare che, col passare del tempo, è riuscito a […]

  • Com’era Firenze nei primi secoli

    Com’era Firenze nei primi secoli

    Si possono rintracciare i primi albori della città di Firenze in quel guado, cullato dal silenzioso incedere dell’Arno, che gli Etruschi collocarono nel punto più vicino tra le sponde del fiume. Si trattava, con ogni probabilità, di una semplice passerella in legno, che poggiava su pile di pietra. Il guado sorgeva non lontano dall’attuale Ponte […]

error: Eh no!