Ultimi articoli

Il quadrato del Sator
con Nessun commento

1.L’imperscrutabile quadrato del Sator   Era il 12 novembre del 1936, l’archeologo Matteo della Corte stava effettuando un sopralluogo all’interno della Grande Palestra, presso gli scavi di Pompei [1].  Lì, incisa sulla colonna LXI, stava un’inscrizione che non avrebbe dovuto … Continua a leggere

Le incisioni rupestri della Val Camonica

Sin dalla sua comparsa l’Homo sapiens iniziò a incidere sulla roccia importanti testimonianze storiche e simboliche. Esse prendono il nome di incisioni rupestri o petroglifi, e nient’altro sono che graffiti ottenuti attraverso l’utilizzo di strumenti appuntiti. Gli archeologi hanno rinvenuto … Continua a leggere

La Rosa Camuna
con Nessun commento

La Rosa Camuna è un antico simbolismo risalente all’età del Ferro e frequentemente rinvenuto tra le incisioni rupestri della Val Camonica. In particolare, tra i 300.000 petroglifi presenti nei vari siti archeologici della valle, si contano ben 92 esemplari di … Continua a leggere

Il simbolismo della piramide nelle antiche civiltà

L’utilizzo della piramide nel mondo antico, come costruzione monumentale e simbolica, appare con una sconcertante frequenza in parti del globo tra loro lontanissime. Le piramidi sono state rinvenute dagli archeologi in luoghi insospettabili, e in epoche così variegate da lasciare … Continua a leggere

Un viaggio nell’affascinante storia di Brescia

La città di Brescia, posta come una sentinella ai piedi delle Alpi Camoniche, ho origini nebulose che si perdono in tempi lontani. Una leggenda narra di Cidno, fiero re dei Liguri, che avrebbe fondato la città presso un colle, chiamato … Continua a leggere

Da Catullo ai Patarini, storia e racconti di Sirmione
con Nessun commento

La storia di Sirmione, splendido borgo incastonato tra le rive del Garda, è indissolubilmente legata al ricordo del poeta romano Gaio Valerio Catullo. Nel suo Liber [1], egli menzionò tale luogo come passata dimora in cui aveva soggiornato: “Che gioia … Continua a leggere

Il Nodo di San Giovanni e il Nodo dell’Apocalisse
con Nessun commento

Il Nodo di San Giovanni [1] è un simbolo dalle origini antichissime e originario del Nord Europa, le cui prime menzioni risalgono a diversi secoli prima di Cristo.  Esso figura, infatti, su un reperto del V secolo a.C. denominato “Pietra … Continua a leggere

La Schacchiera
con Nessun commento

Il gioco degli Scacchi ha origini che si perdono nel tempo. Esse sono da ricercarsi forse in India, giacché ivi esisteva il chaturanga, un insieme di regole che avrebbero anticipato quelle odierne. Ma pure potrebbero derivare dal vetusto gioco cinese … Continua a leggere

Simbolismi Templari: la cattedrale di San Lorenzo a Genova
con Nessun commento

La cattedrale di Genova, San Lorenzo, fu consacrata nel 1118 da papa Gelasio II. L’edificio si erge fiero nel centro cittadino del capoluogo ligure. Non dissimile dalle molte costruzioni religiose sorte a cavallo dei secoli X-XII, essa è tuttavia ammantata … Continua a leggere

La Sirena
con Nessun commento

Il simbolismo della sirena è permeato, sin dalla sua più antica ideazione, di un’aurea terrifica e pericolosa. Esso vuol rappresentare la condizione dell’uomo in preda alla malia: la perdita della ragione ultima, in favore dell’abbandono ai sensi e alle tentazioni … Continua a leggere

I complessi simbolismi di Pavia
con Nessun commento

Pavia fu capitale del Regno Longobardo d’Italia, instaurato a partire dall’invasione del 568 ai danni dell’Imperatore bizantino Giustiniano, sino al 774. In tale data Carlo Magno, al comando dei Franchi conquistava definitivamente la città. Il patrono dei Longobardi era San … Continua a leggere

I Cavalieri del Tau di Altopascio
con Nessun commento

Altopascio e i Cavalieri del Tau Lungo la porzione toscana della Via Francigena, l’antico camminamento che dalla Francia conduceva i pellegrini sino a Gerusalemme, sorge il grazioso comune di Altopascio. Ivi, precedentemente al 1084, dovette sorgere lo Spedale “edificatus in … Continua a leggere